Libri per infanzia

Tempestina

Ho adorato il formato di questo libro in cui le illustrazioni sono le protagoniste.


Tutti i disegni sono su doppia pagina con il testo in fondo, che lascia il meritato spazio ai disegni.

Disegni peraltro stupendi, a mio avviso.

Fotografia della copertina del libro "Tempestina"

Autrice: Lena Anderson

Casa editrice: LupoGuido

Il libro parla di Stina una bimba in vacanza per l’estate dal nonno. Si trovano su un’isola e ho apprezzato molto la libertà di questa bimba: girovaga scalza per raccogliere gli oggetti che il mare porta a riva, va a pescare, si sdraia sul molo per osservare i pesci nel vivaio. È così intraprendente che una sera esce per osservare la tempesta. Quando il nonno la trova di fuori al buio ed infreddolita ha una reazione stupenda: non la sgrida ma la aiuta a mettersi nelle condizioni di poter osservare la tempesta. Come scrivevo già per Olga e Olaf in spiaggia o per Elfi al quinto piano, per educare alla parità di genere non è necessario un libro che affronti esplicitamente il tema o che abbia una qualche morale da passare al bambino sul tema. Sono sufficienti libri semplici e delicati come questo, per variare rispetto ai libri più stereotipati. Un nonno che cucina e si occupa con amore della sua nipote. Una nipote che ama raccogliere oggetti tra gli scogli e pescare. Buona lettura!

Se vuoi aggiornarti riguardo alle storie per l’infanzia a cui sto lavorando... iscriviti alla mia Newsletter!